Un’oasi tra i tetti

Progettazione: Suingiardino

Anno di costruzione: 2019

Luogo: Torino

Il centro di Torino ha angoli così deliziosi e caratteristici dove è necessario progettare creando una cornice sul paesaggio. Questo è un esempio di massima vivibilità esterna di un terrazzo pensato come il prolungamento della casa stessa. L’attenta progettazione tutta su misura ha permesso di sfruttarne ogni angolo e giocare con masse di vegetazione per creare delle stanze all’aperto: cucina, sala da pranzo, salotto e lavanderia si ripropongono in esterno, dove vengono utilizzate tutto l’anno grazie alla bella esposizione della casa.
Anche la vegetazione gode di questa esposizione, ci permettiamo quindi di inserire ulivo, melograno, mirto, corbezzolo e altre piante tipicamente mediterranee che altrimenti sarebbero di difficile gestione a Torino.
Con grande gioia della padrona di casa che ha origini sarde!

Vegetazione inserita:

Alberature: Olea europea, punica
granatum

Arbusti: phormium tenax, pittosporum
tobira nana, taxus baccata, rincospermum jasminoides, hydrangea quercifolia